Trapianto di capelli

Trapianto di capelli2019-02-21T17:01:31+01:00

Project Description

L’importanza del trapianto di capelli

Negli ultimi anni sono sempre di più gli uomini e donne che scelgono di ricorrere al trapianto di capelli per combattere i problemi di calvizie. In quanto intervento chirurgico vero e proprio esistono attualmente due tipologie di tecniche mirate per cercare di infoltire la chioma danneggiata.

La FUT (Follicolar Unit Transplantation), anche definita tecnica “Strip”, è una prestazione particolarmente indicata per uomini e donne che presentano una calvizie diffusa e si compone di quattro fasi:

  • Prelievo dei follicoli: consiste nell’asportazione di una sottile losanga di cuoio capelluto dalla regione occipitale. Gli innesti follicolari sono preparati al microscopio da un’equipe specializzata in modo da non danneggiarli. L’obiettivo è quello di ricreare un “ambiente ideale”, molto simile a quello del corpo umano, così che i follicoli siano in grado di generare nuovi capelli dopo l’intervento;

  • Preparazione del sito ricevente: il chirurgo realizza delle piccolissime incisioni sul cuoio capelluto nell’area ricevente;

  • Posizionamento delle unità follicolari: l’inserimento avviene con lo strumentario e la tecnica microchirurgica;

  • Revisione finale di tutto il posizionamento.

La FUE (Follicular Unit Extraction) è una tecnica innovativa di autotrapianto e consiste nel prelevare dalla regione della nuca le unità follicolari singolarmente (fino ad un massimo di 2.000 unità a seduta). Questa metodica di autotrapianto differisce della tecnica classica FUT solo per la preparazione delle unità follicolari da innestare. Generalmente questa metodica è rivolta ai pazienti che necessitano di un medio infoltimento. Le cicatrici con la tecnica FUE sono minime.

   RICHIEDI INFORMAZIONI


   SPECIALITÀ MEDICHE

   SEGUICI

LE MIGLIORI CURE, VIAGGIANDO!

Chiedi maggiori informazioni su come pianificare il viaggio. Offriamo servizi personalizzati per ogni esigenza

CHIEDI INFORMAZIONI